Scheda Libro

L

L'immaginario sessuale

Prezzo: 13 €

Autore: Willy Pasini, Claude Crépault, Umberto Galimberti

Casa editrice: Raffaello Cortina Editore

Anno di pubblicazione: 1988

ISBN: 88-7078-117-8

Il ruolo delle rappresentazioni mentali nell'attività sessuale è allo stesso tempo universalmente riconosciuto e molto poco studiato. Le grandi inchieste sociologiche si sono interessate quasi esclusivamente dei comportamenti sessuali, lasciando in ombra i correlati mentali. E' vero che l'attività immaginativa in questo campo non si presta molto alle confidenze. In clinica si tratta di un argomento affrontato raramente, il che è tanto più increscioso quanto più l'attività fantasmatica gioca un ruolo importante nei disordini della vita sessuale. La prima parte di questo libro è il frutto della lunga esperienza clinica di Willy Pasini e Claude Crépault, ed è fondata su un'inchiesta che ha coinvolto un gran numero di persone. Vengono trattati fattori sociali e individuali, per affrontare poi il campo della patologia e proporre applicazioni terapeutiche che stabiliscono un legame tra le prospettive psicodinamiche e l'analisi comportamentale. Il saggio di Umberto Galimberti si contrappone allo sguardo clinico di Pasini e Crépault e, attraversando i codici collettivi e le figure private dell'immaginario, invita a quell'oltrepassamento che, solo, consente di entrare davvero nel gioco, dove da esperire non ci sono più le solite oscillazioni tra codici e deviazioni, ma più semplicemente, e qui la semplicità diventa abisso, l'incontro con la follia che ci abita e che nella sessualità può trovare il luogo in cui dirsi.

torna indietro

torna al menu