Scheda Libro

Perché mi curo di te - Clara Capello e Maria Teresa Fenoglio - Rosenberg & Sellier

Perché mi curo di te
Il lavoro di cura tra affetti e valori

Prezzo: 18,5 €

Autore: Clara Capello e Maria Teresa Fenoglio

Casa editrice: Rosenberg & Sellier

Anno di pubblicazione: 2006

ISBN: 88-7011-979-3

Il lavoro di cura, considerato per molto tempo prerogativa delle donne e del loro presunto istinto materno, è un’esperienza, professionale o di volontariato, in cui sempre più si misurano competenze maschili e femminili, e che sembra attirare un numero sempre maggiore di uomini. Alla cura tradizionale, quella in cui è impegnate professioni infermieristiche, sociali, educative e psicologiche, si aggiungono oggi forme di “cura” nuove, come quelle espresse dalle cosiddette “badanti”, dalle mediatrici/mediatori culturali, dai volontari del servizio civile e dalla cura della comunità stessa. Il lavoro di cura pone questioni centrali intorno alle specifiche esigenze e competenze cognitivo-emotive, tra l’essere e il fare, tipiche dell’essere umano nel prendersi cura, di sé, degli altri e del mondo che ci ospita. Identità, Alterità e Convivenza, dimensioni costitutive dell’operare in un contesto sociale con l’obiettivo del curare e prendersi cura, chiamano così in causa affetti e valori: questo libro, alla sua seconda edizione ampliata ed aggiornata, assume l’etica quale orizzonte di senso e di valore dell’affettività, elemento vitale dell’esperienza umana. Un gruppo di psicologhe, unite dalla condivisione circa il valore universale del dedicarsi, per se stessi e per gli altri, a ciò che è più squisitamente umano, ripercorrono esperienze professionali e di ricerca che le hanno condotte a visitare mondi vicini e lontani, in cui uomini e donne hanno espresso le proprie capacità di cura.

torna indietro

torna al menu